Hong Kong, il direttore di Apple Daily e l’ad di Next Digital non saranno rilasciati su cauzione

Niente rilascio su cauzione per l’ad di Next Digital, Cheung Kim-hung, e il direttore dell’Apple Daily, Ryan Law, arrestati giovedì durante una perquisizione delle forze di polizia nella sede del periodico pro-democrazia. I due, accusati di “collusione con una nazione estera per danneggiare la sicurezza nazionale” – in violazione della assai contestata norma sulla sicurezza nazionale imposta dalla Cina ad Hong Kong – sarebbero ancora in grado di ledere al Paese se rilasciati. Per questo motivo attenderanno l’inizio del processo in carcere.

(C) Riproduzione Riservata

Pio Guerra

Scrivo su Notiziæ dal 2020 e su Editoriale sin dalla sua fondazione. Sono appassionato di storia, motori e giornalismo. Collaboro anche con alcune testate locali.

Articoli consigliati