Tragedia del Mottarone, fune danneggiata già prima dell’incidente

VERBANIA – Emergono particolari inquietanti sulla tragedia del Mottarone, il crollo di una funivia che nel maggio del 2021 causò la morte di 14 persone. Secondo la perizia depositata ieri al Tribunale di Verbania, infatti, la fune traente che “reggeva” la cabina era già lesionata per il 68% prima dell’incidente.

“Una corretta attuazione dei controlli avrebbe permesso di rilevare il danno e sostituire il pezzo lesionato come da normativa” scrivono gli ingegneri ai quali la Procura ha affidato l’analisi di ciò che resta della cabina precipitata il 23 maggio dello scorso anno.

Fonte: Ansa

Pio Guerra

Scrivo su Notiziæ dal 2020 e su Editoriale sin dalla sua fondazione. Sono appassionato di storia, motori e giornalismo. Collaboro anche con alcune testate locali.

Articoli consigliati